Didattica della matematica

Corso di Studio:
Laurea magistrale in Scienze fisiche
Docenti:
Samuele Antonini
Anno accademico:
2016/2017 (Altri: 2017/2018 2015/2016 2014/2015 2013/2014)
Semestre:
N/D
Lingua di insegnamento:
Italiano
Codice corso:
500663
Settore scientifico/disciplinare:
MAT/04
Crediti formativi:
9
Ore di lezione:
72

Obiettivi

Il corso si propone l'analisi dei principali modelli di insegnamento/apprendimento della matematica e dei principali quadri teorici che forniscono un quadro di riferimento classico alla ricerca in didattica della matematica.

Prerequisiti

Sono richieste le conoscenze e le competenze matematiche fornite dalla laurea triennale in matematica. Il corso è sconsigliato agli studenti della laurea triennale.

Programma

Modelli di insegnamento-apprendimento della matematica:
il modello tradizionale della trasmissione della conoscenza (empirismo);
il costruttivismo radicale (di Von Glasersfeld);
il costruttivismo sociale (di P. Ernest e altri);
la teoria delle situazioni didattiche (di G. Brousseau);
il modello ",Inquiry" (di R. Borasi);
l'apprendimento collaborativo.
Esame dei Programmi Ministeriali di matematica per la scuola Preuniversitaria. Parallelamente, saranno approfondite le linee generali di alcune "teorie" che forniscono il quadro di riferimento classico alla ricerca in didattica della matematica e si esaminerà come alcune delle idee elaborate in queste teorie vengono applicate in specifici studi di didattica della matematica.
Verranno trattati in particolare
- gli studi sullo sviluppo cognitivo secondo Piaget;
-gli studi di Fischbein sull’intuizione;
- gli studi di Vygotskij e l'approccio storico-culturale.

Bibliografia

- Documenti reperibili in rete sul sito del Ministero della Pubblica Istruzione (indicati di volta in volta durante il corso e segnalati sul programma svolto e disponibile agli studenti a fine corso). - Articoli tratti da riviste e altri materiali di lavoro messi a disposizione dal docente.

Modalità di esame

Prova orale.