Metodi Computazionali della Fisica

Corso di Studio:
Laurea magistrale in Scienze fisiche
Docenti:
Fulvio Piccinini (INFN)
Anno accademico:
2016/2017 (Altri: 2017/2018 2015/2016 2014/2015 2013/2014)
Semestre:
N/D
Lingua di insegnamento:
Italiano / english friendly
Codice corso:
500638
Settore scientifico/disciplinare:
FIS/02
Crediti formativi:
6
Ore di lezione:
48

Obiettivi

Apprendimento dei principali algoritmi utilizzati nella soluzione numerica di problemi di fisica classica e quantistica. Un obiettivo importante del corso e` anche quello di sviluppare la forma mentis necessaria ad affrontare un problema numericamente. Per questo motivo tutti gli algoritmi vengono illustrati sia teoricamente che mediante il loro utilizzo pratico nello svolgimento di problemi di fisica.

Prerequisiti

Nessuno

Programma

- Metodi numerici di base: interpolazione, approssimazione, differenziazione, integrazione, ricerca di zeri ed estremi, generatori di numeri casuali
- Equazioni differenziali ordinarie
-Algebra lineare: operazioni elementari con matrici, sistemi lineari, equazioni agli autovalori
- Metodi di Monte Carlo per l'integrazione numerica e, più in generale, come metodi di simulazione
- Equazioni differenziali alle derivate parziali
- Metodi spettrali (analisi di Fourier)

Bibliografia

W.H. Press, S.A. Teukolsky, W.T. Vetterling, B.P. Flannery: Numerical Recipes, Cambridge University Press.
S.S.M. Wong: Computational Methods in Physics and Engineering, World Scientific.
P.L. DeVries: A First Course in Computational Physics, John Wiley & Sons, Inc.

Modalità di esame

Esame orale