Fisica (Ippocrate)

Corso di Studio:
Laurea magistrale a ciclo unico in Farmacia
Docenti:
Gianluigi Boca
Anno accademico:
2016/2017 (Altri: 2015/2016 2014/2015 2013/2014)
Lingua di insegnamento:
Italiano
Codice corso:
500301
Settore scientifico/disciplinare:
FIS/01
Crediti formativi:
6
Ore di lezione:
48

Obiettivi

Fornire agli studenti alcuni fondamenti essenziali di fisica, utili nell’apprendimento di altre discipline, studiando i modi di affrontare il problema della comprensione dei fenomeni naturali oggetto di analisi, nonché quello della loro descrizione con la terminologia e gli strumenti matematici più appropriati.

Prerequisiti

Buona preparazione matematica e di ragionamento quantitativo. Elementi di geometria e trigonometria. Elementi di grafica scientifica di semplici funzioni analitiche.

Programma

Grandezze fisiche e dimensioni. Unità di misura. Grandezze scalari e vettoriali. Elementi di cinematica. Le leggi di Newton. Statica e dinamica di punti materiali e di sistemi rigidi semplici. Lavoro ed energia. Quantità di moto ed urti. Campi di forze conservativi e dissipativi. Moti oscillatori. Elementi di idrostatica. Idrodinamica di liquidi perfetti. Idrodinamica di liquidi reali, con alcune applicazioni. Termologia. Gas ideali e teoria cinetica dei gas. Concetto di sistema termodinamico e trasformazione termodinamica. Le leggi della termodinamica. Macchine termiche. Elementi di elettrostatica. Corrente elettrica con relative leggi. Effetti della corrente elettrica. Elementi di magnetismo, induzione elettromagnetica e relative leggi. Cenni su onde meccaniche ed elettromagnetiche, la luce e lo spettro elettromagnetico.

Bibliografia

J.S. Walker, Fondamenti di Fisica V ed., Pearson Italia, ISBN9788865189283.
JEWETT and SERWAY, Principi di Fisica, EdiSES-Napoli.
A. Avogadro e A. Stella, Elementi di Fisica Generale, La Goliardica Pavese.
Risorse on-line http://fisica.unipv.it/geddo/Corso

Modalità di esame

Sono previste due prove in itinere (facoltative) durante il semestre che prevedono la soluzione di esercizi e quesiti su specifici argomenti del programma. Negli appelli ufficiali durante l’anno di corso è prevista una prova scritta selettiva e una prova orale nel caso in cui lo studente voglia migliorare il risultato ottenuto nella prova scritta oppure qualora il docente voglia acquisire ulteriori elementi di giudizio sullo studente.